Sette mesi per i lavori allo svincolo di Canili: disagi infiniti

“In tema di viabilità e sicurezza stradale-afferma Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega Nord-il sottoscritto è più volte intervenuto, ritenendolo un argomento assolutamente di primaria importanza.” “Pertanto-prosegue il Consigliere-quanto sta accadendo, o meglio non sta avvenendo sul ponte dello svincolo di Canili al confine fra Toscana ed Emilia-Romagna, non deve essere minimizzato, considerati i palesi disagi che tale chiusura sta comportando agli utenti.” “A fronte di questa criticità-precisa l’esponente leghista-ho quindi deciso di redigere un’interrogazione in cui chiedo espressamente quali saranno le effettive tempistiche per riaprire il citato ponte che costringe gli automobilisti a percorrere un tracciato alternativo, allungando, inevitabilmente, il tragitto.” “Inoltre-sottolinea il rappresentante del Carroccio-qualora per cause accidentali si creasse un’interruzione fra Canili e Valvasignone sulla superstrada, addirittura, non essendoci una strada complanare, si creerebbero ulteriori e non facilmente risolvibili problematiche agli utenti.” “Insomma-conclude Marco Casucci-occorre fare piena chiarezza su questo importante tratto di un’arteria che coinvolge direttamente due regioni italiane.”