Pistoia: migrante molesta minorenne. Atto gravissimo da sanzionare pesantemente

“Ancora una volta-afferma Manuel Vescovi, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega Nord-un richiedente asilo si rende artefice di molestie sessuali che, nel caso accaduto a Pistoia, ha addirittura come vittima una ragazza minorenne.” “Un plauso agli investigatori-prosegue il Consigliere-che hanno saputo identificare il probabile autore della spregevole azione, ma ora è necessario che, se la colpevolezza venisse confermata, venga immediatamente comminata una pena severa(la castrazione chimica è da noi fortemente auspicata, come testimonia anche un nostro prossimo atto consiliare), da scontarsi per intero, senza le classiche e deleterie riduzioni…..” “Non è più sopportabile-precisa l’esponente leghista-che queste persone, da noi servite e riverite, si rendano protagonisti di atti delinquenziali che minano la serenità dei nostri concittadini(per questo manifesteremo nella giornata di venerdì 22 settembre).” “Individui di questo genere-conclude Manuel Vescovi-meritano solamente l’immediata espulsione!”