La Lega all’attacco: più sicurezza sui mezzi pubblici

“Anche a seguito dei recenti gravi fatti che hanno visto protagonisti degli immigrati, autori di episodi delinquenziali su mezzi pubblici, come quelli della Tiemme-afferma Marco Casucci, Consigliere regionale della Lega Nord-ho deciso di predisporre una mozione in cui chiedo al Presidente Rossi ed alla Giunta di sollecitare il Governo ed i Ministeri competenti per l’apertura di un tavolo sulla sicurezza inerente al personale viaggiante ed ai passeggeri, nonché di coinvolgere le compagnie che gestiscono il trasporto su gomma, affinchè si dotino di strumenti idonei come deterrente per contrastare atti di micro-criminalità, purtroppo sempre più frequenti sugli autobus in servizio nella nostra regione.” “Inoltre-precisa Casucci-siccome anche il settore ferroviario è sovente teatro di aggressioni, spesso condotte da presunti profughi, è doveroso, a mio avviso, anche incrementare il numero di agenti sui treni, oltre a chiedere al Ministero della Difesa l’impiego di ulteriori aliquote dell’Esercito da collocarsi nelle varie stazioni.” “Insomma-conclude Marco Casucci-mi auguro che il mio atto venga approvato nel corso del prossimo Consiglio regionale, poiché la problematica è particolarmente stringente e deve essere affrontata e risolta con la massima concretezza e tempestività.”