ELISA MONTEMAGNI ED ANDREA CELLA(LEGA NORD):” SULLA SANAC NON CALI L’ATTENZIONE DA PARTE DELLE ISTITUZIONI”

“Siamo più volte intervenuti nei mesi passati-affermano Elisa Montemagni ed Andrea Cella, rispettivamente Consigliere regionale e Segretario provinciale della Lega Nord-sulla delicata situazione dell’azienda Sanac di Massa, già alle prese nel tempo con altre criticità, ed ora, dopo la recente cessione dell’Ilva, i lavoratori sono ulteriormente preoccupati per il loro futuro.” “A metà maggio-proseguono gli esponenti leghisti-è stato pubblicato il bando per le manifestazioni d’interesse ed a fine mese è auspicabile, dunque, che qualcuno si faccia avanti, puntando a rilanciare l’impresa.” “Siccome-precisano Montemagni e Cella-alla fatidica data non manca molto e sembra che non ci siano state particolari richieste da nessun compratore, è doveroso che, dopo un’iniziale interessamento a livello regionale anche tramite un’apposita mozione votata collegialmente, le Istituzioni non abbandonino al loro nebuloso destino gli oltre cento lavoratori e le loro famiglie.” “Occorre, dunque-concludono Elisa Montemagni ed Andrea Cella-che chi di dovere si faccia pienamente carico delle proprie responsabilità; il tutto, ovviamente, con la massima tempestività. La Lega Nord vigilerà sulla questione e se servirà farà da pungolo, affinchè venga fatta chiarezza sulla problematica in essere.”